CHIUDI
MENU

WOW

FIT Festival

WOW
FIT Festival
Teatro & Cabaret

YOUNG&KIDS
Prima nazionale

Età: dai 3 anni
Durata: 40'

In "Grammatica della Fantasia" Gianni Rodari attraverso la propria esperienza nelle scuole, propone una serie di esercizi per allenare l’immaginazione dei più piccoli. La prima parte del trattato, raccolta di suggerimenti per giocare con le parole e dare al gioco il giusto peso nel quotidiano, è quella che più si riferisce alla materia letterale su cui è possibile agire “di fantasia”: la grammatica e la scrittura.
"Wow" nasce sulla carta, scritto o meglio: disegnato. Perché è bastato un attimo per non leggerlo più, per non aver più voglia di capire che quelle erano lettere, come ci insegnano a riconoscere a scuola. Il desiderio di tornare indietro, a prima ancora di imparare che alla scrittura deve corrispondere la lettura, corretta, uniformata, con l’accento e la pronuncia giusta, è stato il motore dell’intero percorso di creazione. La O e la W sono diventate dei segni grafici supersignificanti, via via declinati, attraverso il gioco teatrale, in personaggi, oggetti, maschere. Le abbiamo usate, girate, addormentate, assaggiate, fatte incontrare. È come se avessimo scarabocchiato loro attorno, senza mai leggerle, per rispettare il patto con i bambini in età prescolare, che ancora per poco possono permettersi il lusso di prendere la scrittura poco sul serio.
Analogie, metafore, uguaglianze, sconfinamenti, seguendo l’invito che il maestro Rodari fece a proposito di “estendere l’impero della dialettica anche sui territori dell’immaginazione” per incoraggiare l’anticonformismo e perseguire l’utopia del linguaggio, hanno mosso la ricerca verso un territorio nuovo di esplorazione, dove lettere e teatro d’oggetti incontrandosi, hanno fatto nascere una delicata e piccola storia, da non leggere, ma da guardare.

WOW

Prezzo

Intero: CHF 16.-
Ridotto: CHF 12.- (Fino ai 14 anni / partner FIT / Tessera FIT)

Prezzi promo per scuole e gruppi.

Prevendia Online

Prevendita:
FIT Festival
[email protected]
+41(0)91 225 67 61

Crediti

TEATRO DELLE BRICIOLE
Regia:
Beatrice Baruffini
Con: Giulia Canali e Alessandro Maione
Collaborazione alla drammaturgia: Riccardo Reina
Realizzazione scene: Andrea Bovaia
Musiche originali e ambienti sonori: Dario Andreoli
Ideazione luci: Emiliano Curà
Costumi: Patrizia Caggiati
Voce fuori campo: Claudio Guain

Promotore/i

FIT Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea
www.fitfestival.ch