Chiudi
Immagine evento

ma 04.12.2018

20:30

Foce

Altre date

me 05.12 / 20:30 / Sala Teatro LAC

Terror - LuganoInScena e HOME

Teatro & Cabaret | Rassegna HOME

FOCUS NUOVI ORIZZONTI
Di: Ferdinand von Schirach
Regia: Kami Manns
Con: Antonella Attili, Paolo Musio, Andrea Dolente, Giampaolo Gotti, Pietro Faiella, Margherita Coldesina
Video e multimedia: Nicolas Joray
Scenografia: Alfons Flores
Coreografia: Darrel Toulon
Luci: Alessandro Barbieri, Kami Manns
Progetto in collaborazione con: IED – Istituto Europeo di Design 
Costumi degli attori protagonisti e delle comparse a cura di Davide Paietta, Alessia Scasserra, Giuseppe Serra (studenti del Corso di Fashion Design) e di Tatiana Ciardo e Martina Plazzi (studenti del Corso di Fashion Styling)
Tutor: Olivia Spinelli 
Assistenza regia: Donia Sbika
Traduzione: Sonia Antinori
Publisher: Arcadia/Media 
Una collaborazione: LuganoInScena e Rassegna HOME 
Produzione: paradise is here – itinerant arts center (Svizzera), Triennale Teatro dell’Arte (Italia), Fondazione Teatro Metastasio di Prato, Teatro Stabile del Veneto - Teatro Nazionale (Italia), Fondazione TPE Teatro Piemonte Europa
 
Prima opera teatrale dello scrittore e avvocato tedesco Ferdinand von Schirach, Terror va a toccare un tema complesso, districandosi tra le norme dettate dalla legge e dalla morale e immergendosi negli abissi dell’animo umano.
Un aereo di linea con a bordo 164 persone viene dirottato da un gruppo di terroristi e punta sullo stadio di Monaco di Baviera, dove si sta svolgendo una partita di calcio. Su un Tornado, il maggiore Koch deve scegliere cosa fare: meglio abbattere l’aereo, sacrificando i passeggeri, o rischiare la vita dei 70'000 tifosi? Il dilemma è impossibile: la logica dei numeri non basta. Il maggiore Koch decide di distruggere l’aereo. Per questo viene processato ed è travolto da una serie di accuse: ha obbedito ai suoi superiori? In questo caso, di chi è la responsabilità? E lui è colpevole o innocente? 
Nello spettacolo della regista Kami Manns è il pubblico a dover decidere della sorte del maggiore, costituendosi come giuria di un processo che mette in luce la vulnerabilità delle nostre democrazie e della condizione umana.
 
Intero: CHF 35.-
Studenti, apprendisti: CHF 20.-
Fino a 14 anni: CHF 12.-
 
Prevendita:
luganoinscena.ch e Biglietteria LAC, Piazza Bernardino Luini 6, 6900 Lugano
T. +41(0)58 866 42 22
 

 

Promotore

©

Divisione Eventi e Congressi

www.luganoeventi.ch