Chiudi
Immagine evento

sa 28.04.2018

20:30

Teatro Foce

Altre date

do 29.04 / 18:00 / Teatro Foce

Inesauribili superfici

Teatro & Cabaret

LILU1

Concetto e direzione: Lea Ticozzi
Con: allievi del gruppo di teatro del Liceo di Lugano 1
Produzione: Liceo Lugano 1
In collaborazione con: Michou Manzolini, fotografa
Testi tratti da: Italo Calvino e autori diversi
 
Gli allievi e le allieve di teatro del gruppo del Liceo di Lugano 1, aspiranti attori e attrici, nel laboratorio teatrale hanno scoperto e discusso la loro città, dapprima interrogandosi sulla loro presenza e sul loro ruolo in essa e poi mettendosi in relazione con gli altri e con la città stessa. Le tubature dell’acqua sono pozzi di vita che raggiungono ogni unità abitativa? La città è vita? È composta di elementi vivibili e invivibili? E di elementi visibili e invisibili? I rubinetti sono il risultato visibile di un sistema invisibile che permette la vita? E qual è il valore di individui che vivono di acqua? L’individuo e le comunità sono visibili o invisibili? Le comunità quali sono? Come abitano la città? A partire da considerazioni sull’intersezione fra le dimensioni reali e virtuali del vivere cittadino, gli allievi/attori hanno raccolto e creato immagini e parole, con cui presenteranno le loro scoperte in un mondo fisico e reale, quello del teatro.
 
Ingresso: offerta libera a fine spettacolo
Prevendita: www.liceolugano.ch

Promotore

©

Liceo cantonale 1

liceo@liceolugano.ch

www.liceolugano.ch